2017: un anno di buoni propositi


Dopo le vacanze di inizio anno, torno operativo sul blog, raccontandovi cosa ho intenzione di fare:

Migrazione su https

Fra le prime cose da fare, e una delle più urgenti per quanto riguarda il posizionamento su motori di ricerca e la sicurezza. I protocolli HTTP e HTTPs sono utilizzati per la navigazione in rete con i più comuni browser (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, …) ma, mentre con il primo tutte le comunicazioni avvengono “in chiaro”, con il secondo si crea un canale di comunicazione criptato che garantisce l’identità delle parti e la riservatezza dei dati scambiati tra Client e Server. L’HTTPs – HyperText Transfer Protocol over SSL – è una variante dell’HTTP che impiega il livello SSL – Secure Sockets Layer – che si occupa della crittografia e dell’autenticazione dei dati trasmessi. Sostanzialmente, l’SSL cripta i dati in entrata e in uscita attraverso un algoritmo matematico rendendoli praticamente indecifrabili. Entro fine febbraio, tempo di capire come migrare il blog da http a https dopo aver ottenuto il certificato SSL, questo punto sarà risolto.

Modifiche grafiche

Usando, navigando e girando il blog, ho più volte notato come i link che inserisco negli articoli siano poco visibili rispetto al resto. Un pelo più complicato da fare, almeno per me, rispetto al punto precedente, dato che richiede la conoscenza dei CSS, che devo studiare da zero. Auguratemi buona fortuna 😀

Modifiche generali al sito

Per chi gestisce un sito web, il dogma imprescindibile è: che sia veloce. Per quanto non sia esattamente lento, il blog può, usando opportuni accorgimenti, essere molto più veloce nel caricamento, quindi mi devo mettere d’impegno e, fra le altre cose, alleggerire le immagini, che appesantiscono il blog non consentendogli un caricamento rapido.

Come potete vedere, ci sono diversi aspetti, apparentemente secondari, che mi impegneranno nelle prossime settimane per offrirvi un’esperienza migliore e più sicura

About Alberto Treleani

Laureato in Storia Medievale, ho frequentato un master in Economia, Management, Valorizzazione e Promozione del Turismo. Seguo con interesse il mondo dei social network. Amo molto la fotografia e il buon cibo, ma non amo fare foto al cibo.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo.... Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Rispondi