Il mondo è social? 2017


We Are Social ha pubblicato, per la prima volta in collaborazione con Hootsuite, famoso tool per la condivisione dei contenuti e per il social media monitoring, il rapporto sul digitale in Italia e nel Mondo. Per consultare la ricerca dell’anno scorso invito a rileggere l’articolo che avevo scritto all’epoca.

Nel mondo

Come si può notare, metà della popolazione mondiale è connessa a internet, con un totale di quasi 8 miliardi e 50 milioni di sim telefoniche attive. Il dato globale è stato successivamente analizzato per singola area regionale, rilevando le varie differenze. Il Nord America è la regione nella quale la penetrazione di Internet è più diffusa, con l’88% delle persone connesse, mentre l’Africa è l’area meno connessa, con solo il 29% delle persone connesse. Questo secondo dato non riflette, ovviamente, le differenze esistenti nelle varie zone dell’Africa, alle quali sono dedicate ricerche specifiche, che potete trovare qui. Nel mondo Facebook è il primo social per diffusione, seguito a grande distanza da YouTube e QZone. L’app di messaggistica più usata è Messenger, seguita da WhatsApp e QQ.

 

 

 

La situazione italiana

Durante il 2016, il numero di persone che si sono connesse a internet è cresciuto del 4% rispetto all’anno precedente (39.21 milioni di persone), e dell’11% quello relativo all’uso dei social media (17% se osserviamo le persone che accedono a piattaforme social da dispositivi mobile – per un totale di 28 milioni, che corrisponde a una penetrazione del 47%).

 

Il 96% degli italiani usa un telefono cellulare, mentre solo il 70% usa uno smartphone. Il 92% delle persone possiede una TV, ma solo il 6% la usa per connettersi a internet.

 

 

 

Il 52% degli italiani possiede un account social, e in gran parte accedono da mobile ai loro account. Il dato più interessante però è dato dal social più usato: YouTube. Con la diffusione sempre maggiore dei contenuti video sui vari social, YouTube supera Facebook come social più amato dagli italiani. Gli italiani per messaggiare preferiscono affidarsi a WhatsApp e Messenger.

Se volete vedere tutti i dati, qui trovate la presentazione completa.

About Alberto Treleani

Laureato in Storia Medievale, ho frequentato un master in Economia, Management, Valorizzazione e Promozione del Turismo. Seguo con interesse il mondo dei social network. Amo molto la fotografia e il buon cibo, ma non amo fare foto al cibo.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo.... Share on Facebook3Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn2Email this to someonePrint this page

Rispondi