La formazione è importante?


Nel mondo del web marketing è importante la formazione? O ci si può improvvisare esperti senza studiare? La risposta dovrebbe essere scontata, ma non lo è: un a persona formata, che continua a studiare gli strumenti, è molto più efficace di chi si improvvisa esperto soltanto perché passa molte ore su Facebook o su un altro social.

Proprio per questo motivo, anche io continuo a studiare, formarmi, frequentare eventi legati al webmarketing, e a raccontarvi le mie esperienze in merito. Venerdì 17 sarò al SEO&LOVE, evento organizzato da Salvatore Russo, con l’obiettivo di trasmettere storie, competenze, casi di successo, informazioni subito spendibili. Per fare ciò, è stata reclutata una squadra di relatori d’eccezione, a partire da Salvatore Aranzulla, noto divulgatore informatico, a Rosa Giuffrè, passando per Rudy Bandiera e Riccardo Scandellari. Per quale motivo, qualcuno si chiederà sicuramente, vado ad un evento che si occupa principalmente di SEO? La risposta è semplice: qualunque contenuto venga postato in rete, deve lottare per raggiungere la prima pagina dei risultati di ricerca, e per ottenere questo risultato la SEO è fondamentale. Di conseguenza, anche per migliorare il rendimento di questo blog, vado a Verona al SEO&LOVE, per capire come migliorare il posizionamento dei contenuti sia del mio blog, sia dei contenuti per i clienti della web agency con la quale continuo a collaborare dopo l’esperienza di Crescere in Digitale. Oltre a partecipare al SEO&LOVE, a giugno tornerò al Web Marketing Festival, dopo la positiva esperienza dell’anno scorso, continuando a studiare libri dedicati alle varie parti del web marketing.

La prossima settimana publico il resoconto del SEO&LOVE, stay tuned!

About Alberto Treleani

Laureato in Storia Medievale, ho frequentato un master in Economia, Management, Valorizzazione e Promozione del Turismo. Seguo con interesse il mondo dei social network. Amo molto la fotografia e il buon cibo, ma non amo fare foto al cibo.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo.... Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn2Email this to someonePrint this page

Rispondi