Lettura e Recensioni


In questi giorni è in corso la XXIX edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, con tema “Visioni”. Il programma, ricco di appuntamenti e di incontri interessanti, è in grado di sollecitare interessi di tutti i gusti o quasi. In occasione della mia visita di venerdì al Salone, ad esempio, mi sono concentrato sul digitale, andando a sentire la presentazione di un libro sul Content Marketing; la Web Reputation spiegata dalla Polizia di Stato; un progetto per mettere in rete gli archivi del Monferrato e la presentazione di Flook.

Ogni evento ha lasciato alcuni interessanti spunti di riflessione, ma quello che influenzerà anche la gestione del blog è la presentazione del libro di Cristiano Carriero e Luca Conti sul Content Marketing poiché a breve, tempo di ritirarlo in libreria e leggerlo, ne scriverò la recensione. Dato che quello non è l’unico libro che ho scelto di acquistare dopo la visita al Salone, ho deciso che il primo lunedì di ogni mese, pubblicherò la recensione di un libro, legato al digitale e al web marketing.

Come penso avrai notato, ho parlato di libri ritirati in libreria. Io amo leggere, e non sono particolarmente razzista in merito al supporto: carta o ebook, va bene uguale. In alcuni casi l’ebook è anche decisamente più comodo per ragioni logistiche, poiché se dovessi portarmi in giro Il Signore degli Anelli, uno dei miei libri preferiti, dovrei portarmi in giro un mattone di circa 1400 pagine, che non è il massimo della comodità. Avere il libro in versione digitale è decisamente più comodo in questi casi… L’ebook ha però un enorme svantaggio: non avrà mai l’odore di carta e inchiostro che solo un libro appena stampato può avere. Ho iniziato oggi a leggere Brand Identikit, di Gaetano Grizzanti, acquistato al Salone del Libro: ogni pagina rilascia il suo profumo di libro appena stampato, con sniffate degne del miglior drogato di libri. Anche di questo scriverò la recensione, non appena finito di sniffarlo  leggerlo.

Il successo del Salone del Libro di Torino si rinnova ogni anno, ma quanto leggono gli italiani?

Secondo i dati dell’Istat,  il 42% delle persone di 6 anni e più (circa 24 milioni) si stima che abbia letto almeno un libro, per motivi non strettamente scolastici o professionali; il 9,1% delle famiglie non ha alcun libro in casa, il 64,4% ne ha al massimo 100. La popolazione femminile ha maggiore confidenza con i libri: il 48,6% delle donne sono lettrici, contro il 35% dei maschi. L’8,2% della popolazione complessiva (4,5 milioni di persone pari al 14,1% delle persone che hanno navigato in Internet negli ultimi tre mesi) hanno letto o scaricato libri online o e-book negli ultimi tre mesi.

Come penso sia facilmente intuibile, in casa mia “qualche” libro è presente, e posso tranquillamente entrare nella fascia dei forti lettori, cioè quelli che dichiarano all’Istat di leggere almeno un libro al mese. Delle mie letture a tema digital e web marketing ne puoi approfittare liberamente, grazie alle recensioni che scrivo qui. Hai già letto le mie precedenti recensioni, vero? Non lo hai ancora fatto? Ti lascio i link qui sotto, così puoi rimediare.

Manuale di SEO Gardening

Strategie e tattiche di Facebook Marketing per Aziende e Professionisti

Social Media Monitoring. Dalle conversazioni alla strategia

C’è qualche libro che vorresti consigliarmi da leggere e recensire? Scrivilo nei commenti, mi raccomando

About Alberto Treleani

Laureato in Storia Medievale, ho frequentato un master in Economia, Management, Valorizzazione e Promozione del Turismo. Seguo con interesse il mondo dei social network. Amo molto la fotografia e il buon cibo, ma non amo fare foto al cibo.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo.... Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Rispondi